i giovedì nel giardino
della Sinagoga di Firenze

Balagan

(da Treccani.it)

Nella Russia dei sec. 18° e 19°, teatro provvisorio destinato a rappresentazioni popolari nelle piazze delle maggiori città; mantenne sempre un carattere grossolano e rudimentale.

Ore 21:30  RAIZ e RADICANTO

Torna al Balagàn la fantastica voce degli Almamegretta insieme agli straordinari musicisti pugliesi RADICANTO (Giuseppe De Trizio, chitarra; Adolfo La Volpe, oud; Francesco De Palma, percussioni), per un viaggio dal sud Italia fino al nord Africa e al Medio Oriente e Israele


Balagan

(da freedictionary.com)

caos: parola presa a prestito dall'ebraico moderno (che a sua volta l'ha presa a prestito dal russo). "E' stato un totale e completo balagan".


                                    





ore 19:00 Apertura (INGRESSO LIBERO)


ore 20:30 Gabriele Mancuso

Gli ebrei nel sud d'Italia - storia di un mondo dimenticato

Enrico Fink

GLI EVENTI SONO CONFERMATI

ANCHE IN CASO DI MALTEMPO!

Balagàn Café, OTTAVA edizione  ESTATE 2020






Nel rispetto della vostra sicurezza e delle norme anti COVID, l'apericena quest'anno deve essere prenotata e verrà ritirata in una confezione chiusa, sul posto. Potete prenotare direttamente qui alla pagina "apericena".  Il BAR del Balagàn, completo di Balagàn Bittersweet, sarà aperto come al solito (ma con attenzione a tutte le norme!!!)


in tutta sicurezza nel giardino sotto la cupola verde

un BALAGAN in VIAGGIO

ore 19:30 - 20:30 

MÙZIKA SHELÀNU

(la nostra musica)

novità di quest'anno: un intrattenimento musicale offerto dai fantastici musicisti della Comunità Ebraica di Firenze.

Goiovedì 13 Agosto:  TINGO BAND






ITINERARI EBRAICI

Giovedì 13 agosto

Dal Meridione d'Italia

a Israele e il Mediterraneo